tufiÈ morta ieri sera, per un peggioramento delle sue condizioni di salute, Teresa Tufano, uno dei nomi più noti dell’imprenditoria e del commercio campani. Ad 80 anni, compiuti lo scorso luglio, la storica imprenditrice è morta a Casoria, la città dove abitava, e da dove, per oltre mezzo secolo, ha guidato un gruppo diventato leader nei settori dell’elettronica, degli elettrodomestici e della commercializzazione dei prodotti di alta tecnologia.

Fino all’ultimo è voluta restare vicino ai suoi familiari e ai suoi dipendenti, in un rapporto profondo che ha fatto la forza di quello che è diventato, nel tempo, un esempio virtuoso di imprenditoria familiare. Il Gruppo Tufano è infatti tra i primi in Italia nel settore della vendita di elettrodomestici ed elettronica di consumo.

Un’avventura straordinaria, quella di Teresa Tufano, cominciata negli Anni Sessanta, con al fianco l’inseparabile marito Benedetto Cafarelli, deceduto qualche anno fa.
Tutto è iniziato con un negozio di appena 20 metri quadrati, nella piazza principale di Casoria, accanto al municipio. Un esempio tipico della virtuosità di una certa imprenditoria nella provincia napoletana. Tre anni fa, in occasione del mezzo secolo dell’azienda, Teresa Tufano fu festeggiata sobriamente, come a lei piaceva e, in modo simbolico, le fu preparata una torta che riproduceva il megastore di Casoria e la porticina di quel piccolo negozio di venti metri quadrati da cui era cominciato tutto, la realizzazione del suo grande sogno.
Un inarrestabile crescendo, fino ai giorni nostri: più di venti punti vendita in quattro regioni, 440 dipendenti, con un totale di 30.000 metri quadri di superficie espositiva, 15.000 articoli commercializzati, un milione e mezzo di clienti serviti in un anno. Sono i numeri di un successo che ha contagiato tutto il circuito Euronics, il quale, ha voluto il Gruppo Tufano tra i suoi principali partner.
Solo pochi giorni fa è avvenuta l’ultima inaugurazione, all’interno del centro commerciale Vulcano Buono, di un megastore con migliaia di prodotti hi-tech negli oltre 2000 metri quadrati di esposizione. Al centro del successo vi è anche un fortissimo legame familiare. Nel 2012, nel giorno dell’inaugurazione del punto vendita nel centro commerciale Campania di Marcianise, Teresa Tufano trascorse tutta la giornata accanto alle casse, circondata dai suoi sette figli e dai nipoti, prosecutori di quello che è stato definito da autorevoli economisti come «un modello perfetto di successo imprenditoriale del Sud migliore».

Rispondi