Pronti all’ultimo turno di Serie A prima della salvifica sosta? Non c’è un attimo da attendere: dovunque siate, c’è una formazione da schierare e una vittoria da conseguire! Ecco quanto vi occorre.

Hellas Verona-Bologna: gli scaligeri si aggrappano a Pazzini e Hallfredsson; fiducia anche a Moras. Mounier e Taider gli uomini chiave del match insieme a Ferrari.

Milan-Atalanta: dentro Antonelli e Kucka; Bacca non deluderà, meglio evitare Bellini; Pinilla chiamato a sbloccarsi, Paletta ex con brivido.

Torino-Inter: Bruno Peres più di Nagatomo; per Icardi tempi difficili, ma è in vantaggio su Quagliarella. La sicurezza di Miranda da preferire al rischio giallo di Moretti.

Empoli-Juventus: per Skorupski e Laurini consigliato un turno di riposo; Saponara unico punto fermo empolese. Lemina, Morata e Alex Sandro i nomi per i bianconeri.

Frosinone-Genoa: dentro Dionisi; Diakite’ buona scelta in difesa; Gucher giornata “no”. Laxalt in cerca di continuità; Perrotti assist per Pavoletti-gol.

Palermo-Chievo Verona: tra i due portieri preferiamo Sorrentino; Quaison e Vazquez in pole. Confermato Hetemaj a centrocampo con Castro; Cacciatore sugli esterni.

Roma-Lazio: si prospetta un derby infuocato. Dzeko più di Klose; bel duello in difesa tra Manolas e Gentiletti; occhio a Parolo e all’apporto di Keita.

Sassuolo-Carpi: altro match fratricida tra emiliani. Dentro Consigli, Defrel nome caldo per l’attacco. Non sottovalutare Lasagna, Bubnjic torna titolare; Missiroli meglio di Cofie.

Napoli-Udinese: dopo il turnover in Europa League, rientrano Albiol, Allan ed Higuaín. Tra i friulani, riposo per Felipe, tutto su Lodi e Thereau.

Sampdoria-Fiorentina: Silvestre intuizione in difesa, Soriano sarà l’arma per scardinare il centrocampo della Viola; più Eder che Muriel. No a Roncaglia, sì a Marcos Alonso e Borja Valero.

Buona fortuna a tutti!

Rispondi