Il sorpasso in vetta brucia ancora agli amici interisti, ma è solo l’antipasto di una Serie A che regalerà ancora molti colpi di scena ai tifosi. E voi, quante posizioni avete recuperato o consolidato grazie ai miei consigli? Pronti ad un nuovo turno di campionato? Si parte!

Lazio-Juventus: per partenza col botto schierate l’esplosività di Candreva. Felipe Anderson è in dubbio, ma giocherà; per Gentiletti pericolo giallo. Mandzukic è imprescindibile, Sturaro si confermerà a buoni livelli; scommettiamo su un Buffon ancora imbattuto.

Torino-Roma: è un match da tripla, sarà meglio tenere fuori i portieri – con De Sanctis avvantaggiato su Szczesny. Vives e Benassi potrebbero fare la differenza a centrocampo; Belotti più in palla di Quagliarella. Dzeko-gol: ora o mai più! Florenzi e Nainggolan dentro per trascinare la squadra.

Inter-Genoa: punte forte sulla coppia Brozovic-Perisic; no a Telles. Dentro Rincon e Perotti; Lazovic meglio in panchina. Jovetic potrebbe non partire titolare ma schierarlo dall’inizio potrebbe portarvi in dote gol e assist.

Bologna-Napoli: Rossettini pedina importante in difesa, mentre Donsah fornisce più garanzie di Brighi; Giaccherini titolare ai danni di Brienza. Prima del turno europeo, straordinari in vista per i titolarissimi partenopei: Insigne si sbloccherà, occhio anche ad Allan; Reina è un porto sicuro.

Atalanta-Palermo: Raimondi e Cherubin chiamati ad una gara di livello, “el Tanque” Denis pronto a bissare il gol contro la Roma. Chochev e Quaison pronti a lasciare il segno; Sorrentino e Gilardino: bonus in arrivo!

Fiorentina-Udinese: dentro G. Rodriguez ed ilicic. Badu vince il duello con Bernardeschi, azzardo Aguirre; Danilo più di Felipe ma occhio al cartellino.

Frosinone-Chievo Verona: tre nomi per parte: Rosi, Dionisi e Paganini; Meggiorini, Gamberini e Rigoni.

Hellas Verona-Empoli: con Pazzini out il’attacco scaligero è sulle spalle di Toni, che non deluederà; occhio a Ionita, chance per Pisano. Mario Rui sempre affidabile in difesa; preferiamo Zielinski in mediana e Maccarone in attacco.

Sampdoria-Sassuolo: conferma ancora per Eder, ma Fernando è bocciato in favore di Barreto; anche Silvestre fuori per precauzione. Tra le fila degli emiliani Defrel vive un sonno perenne: meglio scegliere uno tra Sansone e Floccari, decisamente più animati; bene anche Missiroli e Vrsaljko.

Carpi-Milan: dentro Martinho, Borriello e Letizia. Per il diavolo, invece, spazio a Bonaventura ed Abate. Bacca o Niang? Nessun dubbio sul colombiano!

Buona fortuna a tutti!

Rispondi