Eccoci giunti alla 25^ giornata di Campionato, che sarà caratterizzata da scontri interessanti tanto al vertice quanto in coda della classifica. Se le vostre formazioni sono decimate dagli impegni europei sostenuti dalla squadre italiane, affidatevi ancora una volta ai nostri consigli. La vittoria è assicurata.

Chievo – Milan: evitate Dainelli e/o Gamberini per schierare Izco e Zukanovic. Nel Milan, Poli con le sue incursioni potrebbe far male alla difesa clivense; Destro sarà costretto agli straordinari, ma farà al caso vostro.

Cagliari – Verona: due formazioni in crisi di risultato potrebbero accontentarsi del pareggio. Occhio, comunque, a M’poku e Cossu; Conti assistman a rischio giallo. Confermati Tachtsidis e Hallfredsson ; mentre Toni ritroverà la via del gol.

Atalanta – Sampdoria: questo sarà il gran ritorno di Pinilla, bene anche Dramè. Per la Samp, meglio Romagnoli di Silvestre, mentre Okaka è destinato ad essere il perno dell’attacco doriano. Le scommesse sono Muriel e Gomez.

Cesena – Udinese: Mudingayi si farà sentire in mezzo al campo, e lo farà a suo modo. Meglio preferirgli il più propositivo De Feudis; Defrel avrà vita difficile, ma spiccherà tra i suoi compagi d’attacco. Attenzione ai friulani Heurtaux e Thereau: la loro velocità esplosiva li rende una spina nel fianco per la difesa romagnola. Bene anche Gabriel Silva.

Genoa – Parma: (da rimandarsi in attesa di conoscere il futuro societario del Parma)

Palermo – Empoli: bel gioco e rigore tattico, questi saranno i binari del match del Barbera: Rigoni e Daprelà favoriranno le ripartenze dello svedese volante Quaison. L’empolese Mario Rui si farà notare in positivo, ma occhio anche all’indigesto (per gli avversari) “Big Mac” Maccarone.

Sassuolo – Lazio: emergenza difesa per Di Francesco: sarà meglio puntare sui pimpanti Taider e Berardi. Tra i laziali saranno protagonisti Felipe Anderson e Parolo. Meglio Klose o Zaza? Se proprio non potete schierarli entrambi, prediligete il tedesco.

Inter – Fiorentina: scontro per l’Europa, al Meazza: Icardi va schierato subito, mentre in panca ci finiscono Medel e Juan Jesus. Shaqiri – Salah è il duello più atteso. Bene anche Borja Valero.

Torino – Napoli: Bruno Peres sugli scudi, ma attenzione anche al giustiziere del Napoli, Maxi Lopez. Higuain torna titolare con al seguito di banderillas. Gabbiadini osservato speciale, insieme a Callejon.

Roma – Juventus: Garcia rischia di perdere l’ultimo treno per lo scudetto, che appare già cucito sulle maglie dei bianconeri, e si affida ai suoi uomini migliori. Gervinho e Ljajic devono ripetere le prestazioni di Coppa, mentre Pjanic dovrà dare prova della sua qualità. Lichtsteiner ed Evrà faranno danni sulle fasce; Pogba meglio di Nainggolan, come Tevez meglio di Manolas. Morata vincerà il ballottaggio con Llorente.

Formazione consigliata: 3-4-3

Karnezis; Evra, Heurtaux, Bruno Peres; Taider, Hallfredsson, Pjanic, Pogba; Higuain, Tevez, Icardi.

Alla prossima giornata di Campionato! 

Rispondi