Fantamanager

Eccoci qui. Dopo la fatidica asta, è venuto il momento di misurare la forza delle vostre rose nel primo appuntamento stagionale utile. Siamo alla terza giornata, la prima di fantacalcio: sarà un weekend da veri Fantamanger. Bando alle ciance! Si comincia…

Fiorentina-Genoa: per i Viola vediamo bene Tatarusanu e Rossi, mentre Alonso e Kalinic saranno delle vere insidie. Il Grifone ha gli artigli un po’ spuntati, ma consigliamo Pandev, Tino Costa e Lazovic.

Frosinone-Roma: è il primo dei due derby di giornata e nessuno si risparmierà. Out Leali, dentro Soddimo; Ciofani in vantaggio su Longo. In vista della champions, gioielli al riparo: Totti titolare non deluderà, Salah maggiore indiziato per sbloccarsi; uno tra Keita e Nianggolan troverà la via del gol.

Juventus-Chievo: Dybala trascinerà i bianconeri via dall’ultimo posto in classifica; puntate anche su Alex Sandro e Marchisio. Birsa e Meggiorini consigliati, sconsigliati invece Castro e Bizzarri.

Hellas Verona-Torino: è lo scontro tra i due totem dell’attacco all’italiana, ma Quagliarella la spunterà su Toni. Interessante anche l’incrocio tra Greco e Baselli; Avelar-Glik? Schierate il primo. Souprayen per il sei assicurato.

Empoli-Napoli: i toscani vorranno giocare un brutto scherzo all’ex Sarri e Saponara è l’uomo in più, mentre Livaja insidia Pucciarelli; più in difficoltà Tonelli. Trascinatore dei partenopei sarà Higuaìn, che beneficerà della compagnia in attacco di Gabbiadini. Maggio no, Chiriches sì. Insigne meglio di Croce.

Palermo-Carpi: El Kaoutari potrebbe ritrovare la via del gol; Gilardino e Vazquez dovranno dimostrare di essere una coppia che varrà ai rosanero l’Europa League: fidatevi di loro. Marrone avrà vita difficile a centrocampo come Brkic tra i pali; bene Matos e poche chance per Borriello. Lazaar l’azzardo di giornata.

Sampdoria-Bologna: Regini si distinguerà in difesa, mentre Soriano è chiamato a riscattarsi dopo le delusioni di mercato. Taider rischia il posto, meglio non schierarlo; ottimo in zona assist il solito Brienza. Tra Destro ed Eder preferiamo il blucerchiato.

Sassuolo-Atalanta: senza Berardi puntiamo decisi su Floro Flores, in tandem con Defrel può succedere di tutto; Duncan e Vrsaljko faranno una buona gara. Stendardo avrà il suo bel da fare ed è a rischio giallo; attenzione a Kurtic e a Pinilla.

Lazio-Udinese: Gentiletti più di Mauricio; Lulic ottima mossa, Candreva lascerà il segno. Occhio ad Adnan, ma a fare la differenza saranno Thereau e Bruno Fernandes.

Inter-Milan: nei derby sempre meglio evitare di schierare i due portieri: il gol è dietro l’angolo. Santon è il nome per la difesa interista, mentre Brozovic e Kondogbia saranno pedine fondamentali. Nel Milan out Zapata e dentro Bonaventura. Icardi e Bacca imprescindibili. Più L. Adriano che Perisic.

Buona fortuna!

Rispondi