Pare appena ieri il fatidico giorno dell’asta iniziale, ed ora siamo già ai titoli di coda di questa emozionante stagione. Onore ai vincitori, rispetto per i vinti… Ma prima dei saluti, vi devo ancora i miei preziosi consigli.

Juventus-Sampdoria: l’ultima passerella bianconera allo Stadium vedrà come protagonisti Evra e Mandzukic, mentre sono un po’ dubbioso su Hernanes. Per la Doria dentro Barreto, Cassani e Correa.

Napoli-Frosinone: Champions diretta e record di Nordahl, troppo per non schierare Higuain titolare anche stavolta; bello pensare che Hamsik possa concludere con una rete la sua stagione, fiducia a Chiriches. I ciociari già retrocessi punteranno su Ciofani D. e Kragl, eviterei Zappino.

Sassuolo-Inter: scontro al sapore di Europa League, occhio a Sansone, Duncan e Vrsaljko. Tutti attendono la zampata di Eder, mentre  Kondogbia è un pericolo costante; J. Jesus va premiato.

Milan-Roma: out i due portieri, ma Bacca ed El Shaarawy devono partire titolari. Bonaventura e Nainggolan per avere qualità e quantità in mediana.

Genoa-Atalanta: Pavoletti-Suso sono i nuovi gemelli del gol, in difesa Burdisso meglio di Munoz. Torna l’italianizzato “Papu” Gomez e va dritto dritto in campo, no a Djimsiti; Kurtic buon rincalzo.

Chievo Verona-Bologna: fidatevi del trio Cacciatore-Hetemaj-Mpoku. Tra gli emiliani invece spazio a Floccari e Zuniga; gara spigolosa per Brighi.

Empoli-Torino: Zielinski e Maccarone in pole, bene anche Mario Rui. Immobile potrebbe rientrare da titolare dopo il lungo infortunio, largo ai giovani Jansson e Baselli.

Udinese-Carpi: sarà un gol di uno tra Di Natale e Thereau a mandare il Carpi in Serie B? Widmer e Badu sono una garanzia per i friulani. Lasagna e Di Gaudio i migliori tra i biancorossi, Gagliolo sì con riserva.

Lazio-Fiorentina: non credo che Marchetti riuscirà a mantenere la propria porta inviolata; Klose e Cataldi top. Preferisco Ilicic a Badelj; buona gara anche per Astori e Kalinic.

Palermo-Hellas Verona: per i rosanero nella mischia vanno Rispoli, Gilardino ed Hiljemark. Mi ispira il dinamismo di Ionita e Siligardi; Pisano ottima pedina in difesa.

Buona fortuna a tutti e al prossimo campionato!

 

Rispondi