“Napule è ‘na cammenata, dinto ‘e viche miezz’ all’ate”, cantava Pino Daniele nella sua canzone più celebre su Napoli e i napoletani – appunto “Napule è”. Proprio da questo verso, semplice e sublime al tempo stesso, prende il nome l’evento promosso dall’associazione Guapanapoli per portarvi alla scoperta dei luoghi e degli scorci di Napoli che hanno ispirato testi e musica del grande compositore partenopeo, scomparso nel gennaio di quest’anno. Un tour che partirà alle 10 di domenica 27 settembre a Piazza Bellini/ via S.M. di Costantinopoli – nei pressi di “Bar dell’epoca” – e che culminerà nella magia del Borgo Marinari, ai piedi dell’imponente Castel dell’Ovo. Ciceroni d’eccezione i noti giornalisti e critici musicali Michelangelo Iossa e Carmine Aymone  (ideatori, tra l’altro, della mostra “ROCK!” presso il PAN di Napoli), i quali sapranno ricostruire la storia, la vita, l’evoluzione musicale del nostro indimenticato Pino attraverso la visita ai luoghi che ne hanno segnato la nascita prima e l’affermazione artistica poi. Un evento da non perdere per tanti appassionati e neofiti musicali nonché per chiunque volesse scoprire una Napoli diversa, lontana dai soliti cliché. Per info e contatti su come partecipare all’evento promosso da Guapanapoli: 347.7519444 e guapanapoli@libero.it.

Rispondi